fbpx CONCLUSO IL PROGETTO RETE VERDE | ENGIM

CONCLUSO IL PROGETTO RETE VERDE

Si è concluso con la consegna degli attestati ai partecipanti il progetto “Rete Verde”. Finanziato dalla Regione Lazio e frutto della collaborazione tra ENGIM, ASS.FOR.SEO e L’Orto Magico, 25 persone in condizioni di disagio socio-economico, sia italiane che straniere, hanno avuto la possibilità di essere accompagnati in un percorso di inserimento lavorativo nel campo dell’agricoltura sociale.

Durante un anno di lavoro scandito da attività in aula e tirocini sul campo - per complessive 800 ore -, i partecipanti hanno affrontato tematiche quali la gestione di imprese sociali agricole, i principi di coltivazioni arboree, le coltivazioni vegetali e le piante da frutto, la sicurezza sui luoghi di lavoro, l’autoimprenditorialità.

“l’Agricoltura Sociale si propone come una nuova e promettente opportunità sia nelle aree rurali sia nelle aree sub-urbane a rischio di degrado - spiegano i responsabili del Centro Solidarietà ed Inclusione dell’ENGIM - Ha grandi potenzialità nell’ambito della promozione e della protezione sociale, in quanto in grado di proporre modelli d’intervento capaci di generare numerosi vantaggi, sia in termini di appropriatezza ed efficacia socio-educativa, sia in termini economici che di sostenibilità”.

Tassello fondamentale dell’intero progetto è la creazione di una rete di agricoltura sociale, che consenta di sensibilizzare il territorio e di porre le basi per lo sviluppo di un sistema stabile e duraturo di relazioni sociali tali da consentire l’inserimento lavorativo di persone altrimenti escluse.

Share this post